giovedì 10 marzo 2016

"La Banca Centrale Europea finanzia le banche private e paga gli interessi."

Cari Amici, questa è la notizia dell'ANSA di poco fa:

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2016/03/10/attesa-per-mosse-della-bce-mercati-sperano-supermario_464a6b64-1c23-4a2b-8298-4ff2b2783977.html

In pratica l'istituto centrale, tra l'altro, presterà liquidità illimitata alle banche che faranno credito all'economia. E per la prima volta il tasso su questi prestiti sarà negativo; cioè la Banca Centrale Europea finanzierà gli istituti di credito privati e pagherà ad essi gli interessi. Le banche private otterranno interessi dalla BCE anche sui debiti contratti. Insomma, interessi sui prestiti che fanno ed interessi sui finanziamenti che ricevono. Oh, perbacco; che delizia! Ma questo circuito virtuoso non era meglio farlo direttamente a favore degli Stati Sovrani? Eh, no! Il benessere delle banche prima di tutto. Poi sarà da vedere se questi fondi andranno direttamente all'economia reale. E poi quale economia reale? Delle solite grandi industrie legate a filo doppio con le conglomerate bancarie?
Cari Amici, purtroppo vedo ombre scure anche su questa notizia.