martedì 10 marzo 2015

Senza Logica! Giochi "Gender" negli Asili di Trieste!

Quando ho letto la notizia dire che sono rimasto perplesso è dire poco.
La linea guida di questo progetto del Comune di Trieste sarebbe:
"Anticipare il più possibile l'insegnamento al rispetto di genere tramite il superamento degli stereotipi".
All'asilo non credo che i bambini debbano affrontare questo tipo di argomenti; la Famiglia rappresenta la sfera ideale dove valutare i modi e i tempi per approfondire la differenza tra sessi.
D'accordissimo a nessun tipo di discriminazione; ma, con sincerità, non si può giungere all'opposto, cioè mettere in secondo ordine la naturale differenza tra i sessi.
Mi chiedo, dov'è la logica in questa iniziativa?